Home
 
Monte Calderaro e Monte Cerere

Castel San Pietro Terme

Monte Calderaro e Monte Cerere
Si parte da Castel San Pietro dalla rotonda fra via Aldo Moro e la Via G. Tanari, seguendo quest'ultima.
Brevissima salitella iniziale e si transita prima lungo un vialetto di pini e poi fra case sparse addentrandoci nell'ordinata campagna di Castel San Pietro, la pendenza resta sempre gradevole oscillando fra il 3 e il 4%.
Dopo i primi 3,5 chilometri prima salitella di 1,4 Km al 6% che con un paio di larghi tornanti ci porta all'intersezione con Via Liano (da ignorare)
Una breve discesa, si passa a lato del Monte Castellazzo (stretto tornante in discesa) e al km 6,3 in corrispondenza con un campo da motoscross si ricomincia lentamente a salire.
Segue un chilometro al 6% con brevi punte al 10/11%, poi la pendenza torna ad attestarsi sul 4% fino a giungere al Km 8,1 ad un ponticello che attraversa una formazione calanchiva che potremo continuare ad ammirare sulla nostra destra per un lungo tratto, fino a giungere al Km 9 a Vedriano (notare sulla destra l'imponente torre campanaria).
Percorsa una breve discesa ed un tratto in falsopiano e si giunge al Km 11 ad un gruppetto di case, da qui inizia un tratto di 1,5 km con 4 tornanti, pendenze da 6 al'8%, mentre all'orizzonte si staglia la sagoma di Monte Calderaro.
Si giunge all'intersezione con la strada che proviene da Varignana (da ignorare) e siamo a Montecalderaro (km 12,5 dalla partenza).
Transitiamo a lato di un grande fabbricato (trattoria la Quercia) e dopo 700 metri facciamo attenzione ad un bivio poco visibile
Qui occorre prendere a sinistra su via Monte Cerere.
Resta ora poco più di 1 km al 7-8% ma con punte anche ll'11% e siamo al punto più alto del lungo percorso - Monte Cerere mt 575 a 14,4 Km dalla partenza.

Per il ritorno si può proseguire sulla via Monte Cerere raggiungendo in 7 Km la provinciale 21 e in ulteriori 7 Km Castel San Pietro.

Monte Cerere da Provinciale 21
Si parte da Castel San Pietro seguendo le ndicazioni per Sassoleone, poco dopo la frazione di San Martino in Pedriolo, a 7 Km da Castel San Pietro prendere strada sulla destra senza indicazioni (Via Montecerere)
Si percorrono senza difficoltà i primi 3 chilometri che con pendenze sempre attorno al 2-3% risalgono una valletta interna.
La "vera salita" ha inizio al Km 3,2 dove con un doppio tornante e un centinaio di metri al 12-13% superiamo il primo scalino.
Breve tratto al 7%, poi fino alla cima sarà tutto un susseguirsi di pendenze oltre il 10%
con "fuochi di artificio finali" nell'ultimo chilometro con pendenze 12 - 13 - 15 e punte fino al 20%.
Strada stretta ma interamente asfaltata, alcune case sparse lungo il percorso e .. purtroppo anche con qualche cane libero.
Molto suggestivo l'ultimo chilometro immerso in un boschetto di latifoglie.
Volendo compiere un giro ad anello dalla cima si può agevolmente scendere a Monte Calderaro (girare a destra al termine di via Monte Cerere) e ritornare a Castel San Pietro per la via sopradescritta.

calderaro

calderaro

cerere

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su