Home
 
Cigno (La Faggia)

da Civorio

Civorio è una piccola frazione del comune di Civitella di Romagna che si trova nella vallata del Borello lungo la provinciale Cesena - Borello - Spinello.
A Civorio ha inizio la deviazione che dalla vallata del Borello porta a Civitella transitando per il Monte la Faggia e il Monte delle Ruote.
La salita qui descritta è relativa al primo tratto di 4,6 Km e più precisamente fino al bivio per Cigno.
Si parte con pendenza del 6% transitando a fianco della parrocchiale, la strada stretta ma ben asfaltata si snoda fiancheggiando le poche case della frazione e risalendo la valletta del piccolo torrente che nasce dal Monte la Faggia.
La rada vegetazione ai bordi della strada ci consente di vedere in lontananza il controcrinale che dobbiamo raggiungere.
Superato il primo chilometro che presenta pendenze gradevoli, il tracciato inizia a prendere decisamente quota, e per i prossimi 2 km si attesterà sull'8% di pendenza.
Sul primo tornante troviamo il cartello del Km 14 - SP 76 (sono i km che ci separano da Civitella), e poco dopo transitiamo a fianco di un gruppetto di case (località Casanova), abbiamo percorso i primi 2 km.
La strada continua a snodarsi tortuosa con pendenza abbastanza costante, sullo sfondo il monte della Faggia (sulla sinistra) e il Monte Valnesta (sulla destra) in mezzo Cigno che però ancora non si scorge.
Un tornante (notare le formazioni marnoso arenacee sulla destra e la loro forte inclinazione), altri 300 metri, poi altri due tornanti ravvicinati fra loro, si supera la deviazione sterrata sulla destra che conduce a Contra, e si continua a salire su strada sempre stretta e tortuosa, e ora sempre più aggrappata alle pendici del monte La Faggia.
A 3,5 km da Civorio transitiamo sotto la cima del monte la Faggia, e da qui la salita inizia a diventare più dolce, ora le curve a sinistra sono veri e propri balconcini sulla Romagna, e nelle giornate più chiare si può anche distinguere la sagoma della lontana costa Adriatica.
Ci resta solo da percorrere un ultimo facile chilometro per giungere al bivio per Cigno e Seguno.
(nota)
- proseguendo a sinistra si percorre un lungo crinale caratterizzato da ripidi saliscendi e si raggiunge il Monte delle ruote (vedi passo Sulparo) per poi scendere a Civitella (15,6 km da Civorio)
- proseguendo per la stretta strada a destra si entra a Cigno, ma poco dopo la chiesa della frazione e per i successivi 3 km la strada è per la maggior parte sterrata e sconnessa.

Calbane
chiesa di Cigno

cigno

 

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su