Home
 
Monte Iottone

Monte Iottone - strada Ciola loc. Pieve di Monte Sorbo

Interessante salita, interamente asfaltata, che dalla valle del Savio ci porta alla provinciale del passo Ciola (Linaro - Mercato Saraceno) in corrispondenza con la deviazione per la Pieve di Monte Sorbo.
L'inizio della salita si trova sulla provinciale del Savio e più precisamente in località Taibo (2,8 km a monte dall' uscita della E45 Bivio Monte Gelli) - deviazione sulla destra con indicazioni "Monte Iottone".
Siamo su Via Bareto-Monte Iottone, poche pedalate e ci lasciamo alle spalle le ultime abitazioni di Taibo iniziando l'ascesa verso Monte Iottone fra campi coltivati e qualche relitto di bosco ai margini della strada, la pendenza si porta ben presto sull'8% con qualche breve punta anche superiore, si superano alcuni tornanti e curve a largo raggio con pregevoli viste sulla sottostante vallata del Savio.
Settore questo caratterizzato da lunghi tratti panoramici con assenza di alberi ai lati della strada, e tratti nei quali si procede quasi in penombra immersi in boschetti di latifoglie.
Presenza lungo il percorso di alcuni edifici, in parte ancora utilizzati ed in parte ormai abbandonati.
Le pendenze a parte qualche preve falsopiano e un paio di "punte" restano sempre attorno all' 8% fino alla frazione di Monte Iottone (circa 3,5 km dal fondovalle).
Giunti alle case della frazione ci troviamo ad un quadrivio - a destra via Bareto Monte Iottone, a sinistra via Massa Caprello, diritto Via Falconara.
Qui occorre procedere diritto su via Falconara.
Si procede sempre in salita per circa 1 km, su strada stretta ma con fondo stradale sufficientemente buono, fino a raggiungere un gruppetto di case poste sul ciglio della strada.
Da qui la strada inizia a scendere, prima lentamente, poi in corrispondenza di un boschetto di conifere più decisamente anche con due stretti tornanti, fino a raggiungere un breve tratto in falsopiano.
In circa 1 km perdiamo così 45 metri di quota, che dovremo poi recuperare.
Ci resta ora circa 1 km per raggiungere la fine della salita, con pendenze che superano facilmente il 10% e raggiungono anche punte oltre il 15% e si sbuca così sulla provinciale della Ciola (Linaro - Mercato Saraceno), termine della salita.
Ci troviamo proprio in corrispondenza con la deviazione che porta alla Pieve di Monte Sorbo, pregevole edificio con impianto risalente al V secolo, che volendo si può raggiungere in un paio di km in discesa asfaltati.

monte iottone



monte iottone

 

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su