Home
 
Montalto

Montalto (S. Agata)

Passo che collega la valle del Rabbi alla valle del Fantella e con successivo passo di controcrinale la valle del Fantella a Santa Sofia.
Nello specifico - da Premilcuore si giunge al passo di Montalto, poi superata la località S. Agata si scende nel fondovalle del Fantella per risalire al Monte Prignolaia, Specia, Camposonaldo e Santa Sofia.

Versante di Premilcuore - l'inizio della salita si trova a valle di Premilcuore, sulla strada che costeggia il Rabbi in sponda destra, poco prima di immettersi sulla provinciale.
Sviluppa 3,9 km dislivello positivo 324 mt pendenza media 8,31%
Dopo i primi 900 metri relativamente tranquilli la strada si impenna decisamente e fino al termine difficilmente scende sotto al 9-10%, pendenze che mantiene anche per lunghi tratti.
Sono inoltre presenti pur se brevi alcune punte al 15-16%
Fondo stradale sufficentemente mantenuto, salvo un breve tratto soggetto ad abbassamento del piano stradale seguito immediatamente dopo da uno "scalino" necessario per riportarsi in quota.
Scarsa la vegetazione, lunghi tratti al sole specialmente dopo il primo chilometro.
Nel complesso pur se breve salita impegnativa.

Versante da Santa Sofia
NB pur essendo totalmente asfaltato e in alcuni punti cementatoe quindi percorribile anche con bici da corsa, , il percorso presenta fondo stradale non sempre buono e nei punti più ripidi profondi tagli trasversali per lo scolo dell'acqua.
Sicuramente più adatto alla MTB

- A Santa Sofia si segue la via Martiri della libertà verso monte (sponda sinistra del fiume Bidente) fino a giungere ad una deviazione sulla destra con indicazione Camposonaldo.
In circa 3 Km si giunge alla frazione e a parte alcuni strappetti le pendenze sono gradevoli, poco più di 1 km poi la strada scende repentina per raggiungere il fondovalle di un torrente.
Da qui inizia il primo tratto della salita "vera" (vedi particolare 1) sono 3,5 Km con pendenza media 9,23% ma con lunghi tratti ben oltre il 12% tanto che il fondo stradale risulta in parte asfalttato ed in parte cementato.
Al termine di questa dura salita si transita per un breve tratto il falsopiano e finalmente si può alzare lo sguardo per godersi il superbo panorama.
Lunga picchiata di oltre due chilometri e a tratti anche pericolosa per raggiungere il letto del torrente Fantella.
Da qui ha inizio il secondo tratto di salita (vedi particolare 2), dopo un brevissimo tratto tranqullo la strada si impenna per raggiungere in poco meno di 1 Km S.Agata in Montalto (chiesa e trattoria Al Cervo):
Se si riesce a resistere alla tentazione di fermarsi a pranzo, anche perchè poi gli ultimi due chilometri sarfebbero quasi impossibili, si ricomincia a salire verso il crinale sempre con pendenze interessanti e ultimo tratto vicino al 14%.
Si giunge così al passo e in 3,9 km di difficie discesa (forti pendenze e un tratto con avvallamento) si può raggiungere Premilcuore.

Calbane

montalto

montalto

montalto1

montalto2

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su