Home
 
Monte Pruneto (San Martino)

Da Modigliana - seguendo la Via per San Martino in Monte

Provenendo da Faenza e percorrendo la Provinciale Marradese con direzione monte, circa 5 km prima di giungere a Modigliana prendere deviazione sulla destra con indicazioni San Martino in Monte.
Strada stretta e con fondo stradale in cattive condizioni, ma interamente asfaltata e accettabile anche con una bici da corsa, specialmente se percorsa in salita.
La salita si snoda in mezzo ad un boschetto di latifoglie e risulta abbastanza impegnativa per la presenza di lunghi tratti oltre il 10% e la quasi totale assenza di tornanti.
Si parte praticamente subito con un tratto di 1 km particolarmente impegnativo - 8% - 10% - 13% - 16% seguono 100 mt per tirare i fiato poi con un 8 - 10% s giunge a San Martino in Monte (1,8 km dal bivio)
Il primo "scalino" è stato superato e ci aspetta ora 1 chilometro relativamente facile per giungere all'agriturismo Malbrola (2,8 km dal bivio e un dislivello già superato di 218 metri)
Seguono ora gli ultimi 500 metri impegntivi con pendenze fra il 10 e il 13%, altri 500 metri al 7% - 5% e siamo ai piedi del monte Pruneto, ben riconoscibile per il grande ripetitore che lo sovrasta.
Per breve falsopiano si giunge alla confluenza con la strada che sale da Modigliana (via della Costa), percorsi da qui uniti per gli ultimi cento metri che ci separano dall'immissione sulla provinciale che sale da Brisighella
(Raggiunta la Provinciale, a sinistra in breve a Monte Corno e Casale, a destra a Birisighella)

pruneto

pruneto

 

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".


Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su