Home
 
Valdinoce - Casalbono

Salita vicina e quasi parallela al passo di Montecevallo che unisce le valli del Borello e del Rio Voltre, interamente asfaltata, fondo stradale relativamente buono, ma da percorrere con attenzione se affrontato in discesa con direzione Borgo delle Rose.

Dalla valle del Borello Km 6 - Da Cesena seguire la provinciale che risale la valle del Savio, giunti a Borello girare a destra verso Linaro - Spinello, giunti al Borgo delle Rose entrare nel piccolo centro abitato e seguire la via Casalbono.
Si inizia subito a salire con pendenze sull'8%, dopo circa 600 metri breve tratto al 13-14% per poi riportarsi all'8%.
I primi 1,2 km sono in parte mitigati da una serie di 11 tornanti.
Le pendenze diventano ora più lievi e in circa 600 metri siamo alla frazione di Casalbono.

Ci aspetta un ulteriore km impegnativo al 7-8% con brevi tratti superiori al 10% e al km 3,2 troviamo la frazione Case Venzi.
Da qui si prosegue fino alla cima con pendenze più abbordabili e tratti in falsopiano.
Percorso che si snoda fra campi coltivati, vegetazione arborea ai bordi della strada quasi assente, ampi panorami sulla vallata del Borello.
Molto suggestivo il chilometro finale interamente su cresta con vista quasi circolare e colpo d'occhio alla nostra sinistra sulle colline della zona del Voltre e di Pieve di Rivoschio, costellate dalle caratteristiche zone calanchive.

Dalla valle del Voltre Km 4 da Meldola, superato il ponte dei Veneziani procedere con direzione Pian di Spino.
A circa 6,7 km dal ponte, superato il dislivello di "monte Cucco" e la deviazione per Teodorano (da ignorare), prendere deviazione sulla sinistra con indicazioni Valdinoce.
Salita di circa 4 km abbastanza impegnativa per la pendenza che resta quasi sempre sopra l'8% con lunghi tratti al 10-11% che in corrispondenza a 3 tornanti raggiunge il 13-14%.
Dopo 2,7 km siamo all'abitato di Valdinoce, ci aspetta ora circa un altro km impegnativo costantemente sopra l'8% e lungo tratto al 10%, ed infine un ultimo tratto di circa 300 metri al 4-5%.
Si giunge ad un bivio, ampio panorama sulla pianura Forlivese, da qui proseguendo diritto per strada sterrata si può raggiungere in 1,5 km Monte Cavallo, svoltando a destra in circa 100 metri siamo al termine della salita, ben riconoscibile per la presenza di due alti ripetitori di onde radio.

Percorso quasi interamente all'interno di un bosco di latifoglie, e quindi anche nei periodi estivi quasi interamente in ombra.

ardiano

valdoinoce

valdinoce

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su