Home
Casola Valsenio

CASOLA VALSENIO - la cittadina

Casola Valsenio - Piazza Sasdelli

Piazza Sasdelli

La pi¨ antica piazza del paese, un tempo chiamata "piazza dei Ceronesi", Ŕ attorniata da edifici sorretti da antichi portici (oggi in parte chiusi) sotto i quali si svolgeva, nell'Ottocento, il mercato della seta.

Casola Valsenio - Torre

Torre civica

Secolo XVI - l'orologio vi fu collocato nel 1560 perchè i cittadini non vivessero a "benefizio di natura"

Casola Valsenio - Monumento ai caduti
Monumento ai caduti
Casola Valsenio - Giardini pubblici
Giardini pubblici

Chiesa di sopra

Secolo XIII

Domina il paese da un'altura posta sulla sinistra orografica della valle.
Restano alcuni ruderi ed il campanile a vela.
Si ha notizia fin dal 1302 di un tempio dedicato a Santa Maria de Casula, dipendente dalla Pieve di Montemauro.
Il tempio risulta svolgere funzione parrocchiale fino al 1657.

Casola Valsenio - Chiesa di Sopra
Casola Valsenio - Abazia di Valsenio

Abbazia di Valsenio
Posizione N 44° 14' 20 " E 11° 38' 25"

Complesso benedettino di particolare pregio architettonico e storico che risale al X secolo

Situata lungo la Statale, a circa 1 Km a valle del paese (direzione Riolo).

Il Cardello
Posizione N 44° 14' 1" E 11° 38' 6"

Situato lungo la Statale, pochi chilometri a valle del paese.

Già foresteria dell'Abbazia di Valsenio, fu dimora dello scrittore Afredo Oriani (1852-1909), costituisce un raro esempio di abitazione signorile romagnola.
Parco circostante di grande bellezza.
Monumento nzionale.

approfondimento

Casola Valsenio - Il Cardello

Il giardino delle erbe
di Augusto Rinaldi Ceroni

Mostra permanente di piante aromatiche, medicinali, da essenza e cosmesi.

Proseguendo sulla statale verso valle, al termine dell'abitato deviazione ben sagnalata sulla sinistra (strada della lavanda)

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2019
Torna su