Home
Verucchio

Verucchio - la cittadina

piazza MalatestaPiazza Malatesta e Palazzo Comunale

Il centro di Verucchio, sulla piazza si affacciano alcuni interessanti palazzi, fra cui il palazzo comunale, riedificato nel 1895 al posto del preesistente detto "Ripa" andato distrutto.

CollegiataChiesa della Collegiata

Edificio costruito negli anni 1864-1874 in stile neoclassico e progettata da Antonio Tondini - dedicata a San Martino e San Francesco.

All'interno: Crocefisso ligneo veneziano dipinto da Nicolò di Pietro, del 1404; Tela del Centino (Giovan Battista Magli),metà del 1600, raffigurante S. Martino che dona il mantello al povero.

Porta della roccaPorta della Rocca

Porta Malatestiana di accesso alla prima cinta muraria - secolo XIII

Rocca Malatestiana

Detta anche la Rocca del Sasso.
Complesso di edifici di varie epoche, edificato nel punto più alto del paese, fortezza imponente e imprendibile costruita fra il 1212 e il 1312 dalla potente famiglia dei Malatesta.
Ampliata e modificata da Sigismondo Pandolfo Malatesta nel 1449.
I questa rocca nacque il Mastin Vecchio, capostipite dei Malatesta e ricordato da Dante nella Divina Commedia.
(E 'l mastin vecchio e 'l nuovo da Verrucchio , che fecer di Montagna il mal governo, là dove soglion fan d'i denti succhio.)
L'interno è visitabile previo pagamento di un biglietto.

approfondimento rocca Malatestiana

rocca
Porta di accesso

rocca
Cortile interno


torre dell'orologio
torrione ss Trinità
torrione SS Trinità

torrione San GiorgioTorrione mura San Giorgio

Torre a filo della cinta muraria Malatestiana
(secolo XIV)


una scalinata appena fuori dalle mura conduce alla porta di Passarello

 

porta PassarelloPorta di Passarello

Risale al 1449, demolita in parte nel 1954, e ricostruita nel 2001.

Santa ChiaraMonastero di Santa Chiara
Nei pressi della porta Passarello

Costruito nel XVII secolo sulla preesistente rocca del Passarello, ora convento di clausura delle Monache Benedettine.
L'edificio che fu residenza dei Malatesta, ancora in gran parte presenta le caratteristiche dell'antico castello.

 

fonte Malatestiana

Fonte e pozzo Malatestiani

secolo XV recuperata e restaurata nel 2001/2002

bastione

Bastione

Torre ad angolo della prima cinta muraria, risalente al XIV secolo, restaurato nel 1960

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2019
Torna su