Home
 
Paesi & Paesaggi
Itinerari
Foto Album
Tempo Libero
Info



lucchetto
Cicloturismo

Borello - Linaro - Ciola - Mercato S. - Sarsina - San Piero - Colle Carnaio - Spinello - Ranchio - Linaro - Borello

Km 90,7 dislivello mt 2088

Scarica percorso
formato [gpx-track ] per GPS <--> formato [kml] per Google Hearth <-->
formato [crs] per Garmin Course <-->

Borello - Linaro

tratto di Km 9
dislivello in salita
mt. 125
facili saliscendi

Da Borello seguire la provinciale che risale il corso del torrente omonimo (segnalazioni Ranchio - Spinello)

In circa 9 Km di facili saliscendi, dopo aver superato le frazioni di Borgo alle Rose, Piavola e San Romano, si giunge a Linaro.

Linaro - Ciola - Mercato

tratto Km 14
dislivello in salita mt 326 su Km 7 (6% con punte all'11%)

Il passo ha inizio a valle dell'abitato di Linaro (deviazione a sinistra ben segnalata), strada ben percorribile ed ombreggiata, con una serie di 8 tornanti ed un primo tratto impegnativo che ci porta in circa 6 Km al piccolo nucleo di Ciola (pendenza media 6% punta massima 11%).
Breve discesa, poi uno strappo duro di circa 300 mt, seguito dalla lunga discesa verso Mercato Saraceno (Km 8) da affrontare il alcuni punti con particolare attezione.

Passo Ciola

Mercato - San Piero in Bagno

tratto Km 29
dislivello mt. 328

Giunti a Mercato prendere a destra sulla statale 71.
Si superano in sequenza Sarsina (8 Km da Mercato) e Quarto (10 Km da Sarsina).
Alcuni strappi impegnativi ma brevi prima degli abitati.
Da Quarto, dopo aver costeggiato il lago in falsopiano, attraversiamo un ponte sul Savio e da qui in continua salita, senza comunque pendenze eccessive, giungiamo a San Piero in Bagno.

San Piero - Colle del Carnaio - Spinello

tratto Km 14,5
dislivello in salita
mt 363

A San Piero, all'inizio dell'abitato, prendere deviazione a destra con direzione Santa Sofia.
Inizia subito la salito del colle del Carnaio, con un lungo rettilineo che ci porta al primo dei numerosi tornanti. (frazione San Paolo).
La strada continua con pendenze importanti fino a giungere, poco dopo una pineta, ad un doppio tornante con pendenza notevole, seguito subito da altro tornante.
Si giunge così alternando rettilinei a tornanti alla cima del colle (monumento che ricorda l'eccidio del 1944).
Veloci saliscendi ci portano in breve al "passo" (bar ristorante) e al bivio per Spinello (deviazione segnalata a destra).
Ancora un breve tratto in salita, poi la strada inizia a discendere fino a raggiungere il bivio per Santa Sofia (da ignorare). Seguono gli ultimi due chilometri di salita e siamo a Spinello.

Passo Carnaio

Spinello - Borello

tratto Km 30

Veloce discesa fino a Civorio, pendenze non eccessive, si prosegue poi fino a Ranchio sempre in discesa ma intervallata da tratti quasi pianeggianti.
Superato Ranchio breve tratto con discesa difficile (tornanti), poi poco prima del successivo paese (Linaro) breve tratto in salita con pendenza al 10% - ultima asperità della giornata.
Superato Linaro il percorso si ricongiunge con quello dell'andata, e si raggiunge in 9 Km circa di facili saliscendi Borello.
Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su