Home
 
Paesi & Paesaggi
Itinerari
Foto Album
Tempo Libero
Info



lucchetto
Cicloturismo

Novecolli

novecolli

itinerario
n.b. quello descritto è uno degli itinerari possibili della gran fondo
e non necessariamente quello dell'anno in corso
per l'itinerario ufficiale consultare il sito

http://www.novecolli.it

primo colle
Polenta

tratto di Km 35
dislivello in salita
mt 303


Da Cesenatico si giunge velocemente alla periferia di Cesena percorrendo Cervese - transitando per Martorano ci si immette sulla via Emilia all'altezza di Diegaro (seguire la direzione Forlì)
Giunti a Forlimpopoli si svolta a sinistra per Bertinoro e poco dopo inizia la salita (solo un breve strappetto al 10%).
Passato l'abitato di Bertinoro si prosegue in dolce falsopiano verso Cesena e dopo circa 2 Km si svolta a destra per Polenta.
tratti al 15%
Si giunge a Polenta 1' colle (Km 35 da Cesenatico)

Polenta

secondo colle
Pieve di Rivoschio

tratto Km 34
dislivello in salita
mt 351

 

Veloce discesa verso Fratta Terme - attenzione al tratto centrale pendenza 14% - a Fratta proseguire verso Meldola

Giunti nei pressi di Meldola (all'altezza del ponte sul fiume Bidente) svoltare a sinistra indicazioni Borello.
Percorso ondulato per circa 10 Km poi in località Pian di Spino si ricomincia a salire (pendenza media 5%) breve discesa poi un Km abbastanza duro.
Al termine della salita (Km 64 dalla partenza) si sbuca a valle dell'abitato di Pieve di Rivoschio.

pievedirivoschio

terzo colle
Ciola

tratto Km 13
dislivello in salita
mt 330 su Km 6

 

Prendere a sinistra, veloce discesa verso San Romano pendenze 18% al termine della discesa ci si immette nella provinciale che proviene da Borello (prendere a destra - verso monte) e dopo circa 2 km, nei pressi dell'abitato di Linaro, svoltare a sinistra (indicazioni per Mercato Saraceno)
Qui inizia la dura salita della Ciola km 6

quarto colle
Barbotto

tratto Km 27
dislivello in salita
mt 419 su Km 5,5

 

Si scende verso Mercato Saraceno, attraversato il centro del paese ed il ponte sul fiume Savio, inizia subito la salita verso il Barbotto, (nell'ultimo chilometro pendenze del 18%)

Passo del Barbotto

quinto colle
Montetiffi

tratto Km 24
dislivello in salita
mt 241 su Km 6

 

In cima alla salita girare a sinistra verso Sogliano. (1 km di salita al 10% in località Montegelli)
Giunti a Sogliano girare a destra verso Ponte Uso e quindi, al termine della discesa ancora a destra per Montetiffi.
Inizia la scalata al 5' colle - durissima rampa nel tratto finale.

sesto colle
Perticara

tratto Km 11
dislivello in salita
mt 204 su Km 6

discesa di circa 2 km fino al fondovalle del fiume Uso, segue un tratto in leggera salita fino al bivio per Novafeltria (da ignorare) -
da qui iniziano gli ultimi 7 Km con pendenza media del 5,2% e punta massima al 11%.

settimo colle
Pugliano

tratto Km 18
dislivello in salita
mt 507 su Km 9

A Perticara prendere a sinistra verso Novafeltria, al termine di una veloce discesa di circa 5 Km prendere a destra verso Sartiano e seguire poi le indicazioni per Novafeltria. Ci si immette nella Marecchiese SS258, proseguire verso monte fino a Ponte Baffoni poi superato il ponte sul Marecchia girare a sinistra.
Ha inizio la salita del Maiolo - colle di Pugliano
- primi chilometri con pendenze al 15%

madonna pugliano

ottavo colle
Passo Siepi

tratto Km 14
dislivello in salita
mt 221 su Km5

In località bivio Madonna di Pugliano prendere a sinistra per San Leo. Veloce discesa fino a giungere aipiedi di San Leo poi a sinistra per Secchiano - Novafeltria.
Giunti a fondovalle svoltare a destra (si rientra sulla SS Marecchiese ) e dopo poco a sinistra in direzione Sogliano.
Qui inizia la non durissima salita delle Siepi, anche se impegnativa perchè a 158 Km dalla partenza.

nono colle
Gorolo

tratto Km 18
dislivello in salita
mt 243 su Km 4

Si scende a Ponte Uso e si prosegue per circa 8 Km poi si gira a sinistra per Gorolo.
Nella prima parte della salita
tratto al 13% poi falsopiano e ultimo tratto al 17%

gorolo

tratto Km 29
rientro a Cesenatico

In cima alla salita seguire indicazioni per Borghi, poi Savignano ed infine Cesenatico.
Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su