Diga di Ridracoli

Come arrivare:
Posta in frazione Ridracoli comune di Bagno di Romagna, raggiungibile dalla vallata del Bidente (deviazione all'altezza di Isola di Santa Sofia sulla S.S. 310) con comoda carrozzabile asfaltata.
Posizione N 43° 52' 22 " E 11° 50' 14"
Paese di Ridracoli Posizione N 43° 53' 7" E 11° 50' 7 "

diga ridracoli
diga

Altezza 557 metri sul livello del mare, è un imponente sbarramento posto sul ramo omonimo del fiume Bidente, lunga 432 metri e alta 103,5 metri, forma un invaso contenente 33 milioni di metri cubi di acqua.
L'ultimazione dell'opera, che ha richiesto 7 anni, risale al 1982 e dal 1988 eroga acqua potabilizzata presso l'impianto di Capaccio a 47 comuni Romagnoli, garantendo un flusso di 2.000 litri al secondo.

Nel periodo estivo è meta di numerosi turisti, che possono effettuare anche un' interessante gita in battello (naturalmente a propulsione elettrica) risalendo un ramo del bacino.

In alcuni punti dell'invaso è possibile praticare la pesca sportiva, (regolamentata e controllata).

Sono state predisposte aree di sosta attrezzate e punti informativi.
Un sentiero di circa 2 Km conduce al rifugio Ca' di sopra, edificio documentato dal 1777, recentemente ristrutturato, posto sulla vecchia mulattiera Ridracoli-Seghettina, in posizione panoramica e circondato da prati-pascoli che ospitano numerosi caprioli e daini.

diga
diga
diga
diga
diga

Foto di Andrea Gorini - www.andreagorini.com

diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli
diga di Ridracoli

|| Home Comune || Dintorni || Storia curiosità || Foto Tour|| Toponimi|| Territorio ||