Home
Montecolombo

Montecolombo - cenni storici

Castello documento dal 568, anno in cui faceva parte del Ducato di Rimini, e nel 962 come feudo di Ottone I.

Nei secoli successivi fu dominata alternativamente da Rimini. Montescudo e dalla Chiesa di Ravenna, fino al 1271 anno in cui passò sotto il dominio diretto dei Malatesta.
Occupata dai Veneziani nel 1504, pochi anni dopo ritorna sotto il controllo diretto della Chiesa.

Nel 1816, papa Pio VII riconosce al castello la sua autonomia, distaccandolo dal controllo della vicina Montescudo

Miscellanea storica

Corografia d'Italia Gran Dizionario vol. II - Massimo Fabi ed. Francesco Pagnoni Milano 1854

Pagina 529

MONTE COLOMBO. Villaggio negli Stati Ponti-ficj, distretto di Rimini, legazione di Forlì, che ha 1750 abitanti.
Sorge in alto colle, a' cui piedi scorre il fiume Conca, in territorio da viti e gelsi. Dista 9 miglia circa da Rimini.


Corografia d'Italia Vol II - F-O - Giovanni B. Rampoldi ed. Per Antonio Fontana Milano 1833

Pagina 774

MONTECOLOMBO, vill. degli Stati di Roma, nel territorio di Rimini, situato sopra un alto colle ai di cui piedi verso levante scorre il fiume Conca, presso la via che da Urbino conduce a Rimini, 7 miglia a libeccio dalla Cattolica e 9 a levante da Sanmarino. Conta circa 600 abitanti, attivi coltivatori di viti e gelsi.


Dizionario Corografico dell'Italia - Vol. 5 da MC a PE - Prof. Amato Amati ed. Vallardi - Milano 1869

Pagina 325

MONTECOLOMBO. — Comune nell'Emilia, prov. di Forlì, circond. di Rimini, mand. di Coriano.
Comprende come frazioni i due villaggi detti di San Savino e Croce ed alcune case sparse.
Ha una superficie di 1006 ettari.
La sua popolazione di fatto, secondo il censimento del 1861, contava abitanti 1931.........
Il suo territorio produce grano, granoturco e coltivasi anche a gelsi e viti. È bagnato dal fiume Conca, le cui acque servono quivi anche a dar moto a vari molini.
Il capoluogo è una borgata che giace su di un monte, alla sinistra del fiume Conca, distante 19 chilometri e mezzo dalla città di Rimini. Ha due scuole elementari maschili, una femminile, un monte frumentario ed un legato per doti. In altri tempi ebbe un castello, di cui rimane in piedi una parte delle mura, un torrione tronco a metà altezza, e due bastioni che costituiscono forse il basamento di altri fortilizi. Conservasi pure in ottimo stato la porta del castello, di costruzione gotica, presso cui si vedono gli incavi nei quali scorrevano le saracinesche del ponte levatoio. I suoi abitanti attendono quasi esclusivamente ai lavori campestri.


Dizionario topografico dei comuni d'Italia - Attilio Zuccagni Orlandini ed. soc. editrice Firenze 1861

Pagina 677

Monte Colombo (Emil.) Prov. di Forlì; circond. di Rimini; mand. di Coriano. Siede questo capoluogo sopra un alto colle, cui scorre alle falde il Conca, presso la via che da Urbino conduce a Rimini, ed è chiuso da mura con piccolo borgo. Popol. 1803.

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2019
Torna su