Home
 
Paesi & Paesaggi
Itinerari
Foto Album
Tempo Libero
Info



lucchetto
Itinerari Trek
Corolla delle ginestre

Trekking, mountain bike e cavallo
VALLI del SINTRIA - SENIO - LAMONE

Percorso di complessivi 55 chilometri, interamente segnato, che si sviluppano sulle colline di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme.

Istituito nel 2004 su iniziativa della Provincia di Ravenna. comunità Montana dell'Appennino Faentino e Unione dei comuni, prevede tre percorsi ad anello adatti al trekking, mountain bike e cavalli.

Il percorso può essere frazionato anche in più tappe, usufruendo delle strutture ricettive poste lungo il tragitto.

Punti di notevole interesse sotto gli aspetti paesaggistici e storici, oltre che geologici.
Lungo il percorso si possono notare argille pleoceniche, a colombacci, i gessi del miocene e le rocce marnoso arenacee.

Tratti a bosco caratterizzati da carpino nero e roverella e naturalmente anche ampi spazi aridi con grandi macchie di ginestra.

La Rocca di Monte Battaglia, le torri del Sintria e la Pieve di Monte Mauro sono solo alcuni degli edifici storici che ricordano gli eventi passati.

Cartina con percorso dettagliato presso gli uffici Turistici del Comuni interessati oppure presso l'Assessorato al Turismo della Provincia di Ravenna.

Punti principali del percorso:

Partendo dalle colline di Brisighella e più precisamente da Monte Rontana (mt. 484) si attraversa il parco del Carnè e si scende fino al torrente Sintria a valle di Zattaglia (mt. 138).
Si prosegue per Monte Incisa e Monte Mauro (517) per portarsi poi a Monte della Volpe (mt 495) percorrendo la bellissima Riva del gesso.
Scendiamo a Borgo Rivola (valle del Senio) per riguadagnare il crinale dalla parte opposta della valle a Ca' Budrio, sulle pendici del Monte del Casino (mt. 474).
Proseguiamo verso monte superando monte Battagliola (mt. 424) ed incontriamo la Provinciale del Prugno che collega Casola a Fontanelice.

parco Carnè
parco del Carnè

monte Battaglia
Da qui seguendo l' asfaltata giungiamo a Monte Battaglia (mt. 716), poi per sterrata fino a Monte Carnevale (mt. 709).
Si scende ora seguendo il corso del Rio Cestina fino all'abitato di Baffadi (valla del Senio) sulla Provinciale Casolana.
Riguadagnamo il crinale che divide il Senio dal Sintria e giungiamo a Monte Cece (mt 759) per ridiscendere fino al Sintria e riguadagnare il crinale opposto a Ca' Malanca.
Seguiamo infine questo crinale transitando per Monte Giornetto (533) fino ad incontrare la Provinciale Valletta ed infine con un ultimo tratto su asfaltata il Monte Rontana dal quale siamo partiti.
Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su