Home
Verucchio

Verucchio - dintorni

pieve romanicaPieve Romanica
Posizione N 43° 59' 26 " E 12° 25' 9"

Da Verucchio proseguire in direzione Villa Verucchio.
Posta ai piedi del colle di Verucchio, intitolata a San Martino, stile romano-gotico, risale al 994 d.c.

conventoConvento dei Frati Minori e Chiesa della Santa Croce
Posizione N 43° 59' 54.7 " E 12° 26' 2 "

in frazione Villa Verucchio - a 5 Km da Verucchio -
antico monastero che la tradizione vuole fondato da san Francesco che qui sostò scendendo dal colle di San Leo, dopo aver ricevuto in dono il monte della Verna.

 

cipressoCipresso di san Francesco

Nel chiostro del convento dei Frati Minori

Un'iscrizione in loco riporta:
piantato dal Santo nel 1213
Ha un'altezza di 25 metri ed un diametro alla base di 5,30 metri

 

Madonna di Saiano
(comune di Torriana)
Posizione N 43° 57' 45 " E 12° 23' 1"

Procedere verso la Marecchiese, e successivamente verso Ponte Verucchio.
Oltrepassata la frazione subito dopo il ponte sul Marecchia prendere la strada sinistra.
Al primo vicinissimo bivio pendere la strada di sinistra. In circa 3 Km si giunge ad un piccolo piazzale sterrato. Lasciare l'auto e salire a piedi fino alla sommità della rupe di Saiano.

L'antico Castrum Maricule, edificato su uno sperone roccioso che si innalza sul greto del Marecchia.
L'antico castrum è documentato fin dal 962 quando Ottone I' lo concesse ai principi di Carpegna.
Passò poi ai Malatesta e dal 1463 ai conti Guidi di Bagno.
Dell'antico castello resta solo la torre cilindrica, sulla cui datazione gli storici non sono unanimi.
Il santuario, oggetto di restauro nel 1996, è stato riaperto al culto ed è sede di una piccola comunità di frati Francescani.

saianosaiano

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2019
Torna su