Home
 
Paesi & Paesaggi
Itinerari
Foto Album
Tempo Libero
Info



lucchetto
Alcune aree attrezzate dove è possibile fermarsi e rifocillarsi.
Alcune dotate di soli tavoli, altre con bracieri per deliziose grigliate.

San Benedetto in Alpe
Rio Secco
mt. 758
Passo Peschiera - Eremo


(da San Benedetto in Alpe a Marradi)

Da San Benedetto in Alpe (alta valle del Montone) seguire le indicazioni per Marradi.
Percorrere la provinciale, stretta e tortuosa, per circa 5 chilometri.

L'area ben visibile si trova ai margini della poco trafficata strada.

Attrezzata con braciere, alcuni tavoli in pietra ed altri in legno posti ai margini di un boschetto.

Attigua la fonte di Rio Secco, che nonostante il nome ha una buona portata ed acqua fresca.

Ponte Fantella mt 310

Sulla provinciale del Rabbi, al Km 32, poco prima di giungere alla frazione Ponte Fantella.
Ai margini della strada, ben visibile, dotata di 4 tavoli con panche e fontana.

Possibilità di parcheggio.

Premilcuore mt 459
area fluviale

Usciti dal centro storico del paese proseguire su asfaltata verso monte, tenendo la destra orografica del fiume Rabbi.

areaPoco dopo la fine del nuovo abitato, prendere sulla destra una sterrata che scende verso il fiume e raggiunge ampio piazzale ghiaiato.

Qui è stato realizzata un'area attrezzata in boschetto di noci (punto bar).
Area molto vasta e dotata di molti tavoli in legno.
NB nel periodo estivo i tavoli sono a pagamento.
Scendendo ulteriormente si raggiunge il letto del fiume, dove si trova una "spiaggetta" meta nel periodo estivo di diversi bagnanti.
Attraversando il fiume altra area attrezzata con tavoli e bracieri in muratura.

Premilcuore
Ponte del Gorgolaio mt. 560

Da Premilcuore seguire la SS9/ter verso monte per circa 5 chilometri, poche centinaia di metri a monte dell'immissione Premilcuore Gorgolaiodella strada di Fiumicello si trova una fontana sulla destra.Premilcuore Gorgolaio
Di fronte a questa sentiero che scende al fiume e porta al ponte.
Attraversando il ponte si trova un' area attrezzata con tavoli e griglie.
Proseguendo sulla statale verso monte in circa 100 metri si raggiunge una seconda fontana, di fronte a questa area attrezzata Le Valli - tavoli in legno, ma assenza di bracieri.

Premilcuore
Tracollina mt 890
Passo Braccina

Da Premilcuore seguire la SS9/ter verso monte per circa 5 chilometri poi prendere deviazione segnalata sulla sinistra Premilcuore Tracollinaper Fiumicello.
Percorsi due chilometri di strada asfaltata si giunge a Fiumicello. Proseguire per il passo della Braccina per circa 4.5 chilometri.
L'area attrezzata si trova sulla sinistra, immersa in un boschetto e poco visibile dalla strada.
Tavoli in pietra ed un grande braciere.
NB non c'è acqua

Premilcuore
Fonte Luciano mt 775
Passo Braccina

Da Premilcuore seguire la SS9/ter verso monte per circa 5 chilometri poi prendere deviazione segnalata sulla sinistra Premilcuore Fonte Lucianoper Fiumicello.
Percorsi due chilometri di strada asfaltata si giunge a Fiumicello. Proseguire per il passo della Braccina per circa 3,2 chilometri.
L'area attrezzata si trova sulla destra, immersa in un boschetto e in posizione più bassa rispetto alla strada.
Tre tavoli in pietra ed un grande braciere doppio attrezzato con graticola.
Fonte di acqua molto fresca.

Valbonella (Corniolo) mt 700
Passo Braccina

Da Corniolo (alta valle del Bidente) prendere deviazione segnalata per Premilcuore.
Valbonella CornioloSuperato l'abitato ed un parco ai margini della strada (tavoli per pic-nic) in 3 Km di strada asfaltata raggiungiamo il giardino botanico di Valbonella.
Di fronte al giardino ampia area attrezzata con bracieri e tavoli.
Acqua nella fonte a lato dell'ingresso al giardino.

Ponte del faggio mt 469
(Bidente di Pietrapazza)

Dalla Provinciale del Carnaio a circa 3 Km di distanza da Santa Sofia, su un tornante deviazione sulla destra ben segnalata per Poggio Lastra, Ca' di Veroli e Pietrapazza.
Ponte del faggioLa strada risale il ramo del Bidente di Pietrapazza, incontrando in sequenza Poggio Lastra (Km 6,7 dal bivio), Ca' di Veroli (antico podere oggi adibito ad agriturismo Km 9,4) diviene poi sterrata ed al chilometro 11,2 giunge al bivio per Strabatenza.
Qui prendere a destra, attraversando un ponte, e subito dopo sempre sulla destra si trova l'area attrezzata ricavata sul greto del torrente.
Ampio parcheggio, tre tavoli in legno, braciere in muratura e fontana.
Dall'altro lato della strada piccolo edificio con servizi igienici.

Fonte di Guido mt 525
(Bidente di Pietrapazza)
Pos. N. 43°52'8.4" E. 11°53' 11.7"

Da Ponte al Faggio (vedi sopra) proseguire lungo la strada sterrata in direzione Strabatenza. Percorsi pochi chilometri si giunge a Trappisa di sotto, fabbricato recentemente rsitrutturato, pochi metri dopo si trova l'area attrezzata di Fonte di Guido.
Tre tavolini con panche, braciere e fontanacon acqua.

Lago di Ponte mt 627
(Tredozio)

Da Tredozio proseguire verso monte, oltrepassato il pLago di Ponteonte sul Tramazzo prendere a sinistra.
La strada scorre parallela al corso del fiume, risalendolo in sponda sinistra.
Proceder per circa 7 chilometri, fino alla deviazione segnalata per Rifugio Alpino Casa di Ponte (mt 627) ed all'omonino pittoresco lago artificiale sul torrente Tramazzo.

Ampio parcheggio, pochi metri a piedi per raggiungere le sponde del lago.
Sulle sponde diversi tavoli in legno e pietra, e due punti attrezzati con bracieri in sasso.

Crespino sul Lamone mt 535
(Marradi)

A Crespino, procedendo verso monte, deviazione sulla Crespino sul Lamone area attrezzatasinistra subito prima del sottopassaggio ferroviario.

Pochi metri per giungere ad un ponticello sul fiume e all'ossario di Crespino, edificato a ricordo delle 40 vittime di un'eccidio perpetrato nel luglio del 1944.


A fianco area attrezzata ricavata sulla sponda del fiume, con bracieri e tavoli in legno.

Lo Spuntone
Lago di Quarto
(Sarsina)

In frazione Quarto (fra Sarsina e Bagno di Romagna) Lago di Quartoprendere deviazione per Para-Mazzi.
Facilissimo e comodo da raggiungere dal centro abitato di Quarto ubicato in prossimità dell'omonima Diga rappresenta un punto ideale per l'osservazione del bacino e la pratica della pesca. Inaugurato nel 2001 e nato da un'iniziativa della Pro-Loco Lago Quarto, il parco “Lo Spuntone” sorge sulle sponde del Lago accanto alla Diga, lungo la strada che conduce dal Quarto alla località Mazzi.

E' munito di panchine, acqua potabile, tavoli, barbecue ed illuminazione, si presta molto bene a pranzi e cene.

S. Alberico
Balze (Verghereto)

Sant'AlbericoIn fregio al piazzale di sosta per l'eremo di S. Alberico.
Raggiungibile dalla località Balze seguendo inizialmente le indicazioni per San Piero in Bagno e successivamente per l'eremo di S. Alberico.
Munito di due bracieri, e sette tavoli con panche..

Sant'Alberico

Prato all'albero mt. 1010
Passo Sambuca

Prato all'albero area attrezzataDa Palazzuolo (Valle del Senio) proseguire verso monte strada del Passo Sambuca.
Superato il passo dopo circa 4 chilometri siamo a Prato all'albero.
Ampia zona a prati con numerosi tavoli e panchine in legno, bracieri a terra delimitati da muretti e con graticole.
No acqua.Prato all'albero area attrezzata


Fontanelice mt. 165
Area fluviale

A Fontanelice (vallata del Santerno) prendere deviazione fontanelice parco fluvialeper Sassoleone.
Breve discesa fino a raggiungere il ponte sul fiume Santerno, poi a destra asfaltata che transita sotto al ponte e risale il corso del fiume.
Ampi spazi alberati in fregio al fiume, con tavoli in legno e bracieri.
Fontanelle con acqua.
Presente anche chiosco con bar e punto ristoro.

Coriano
Area fluviale del Marano

CastelnuovoIl torrente Marano nasce al confine fra la provincia di Pesaro e la Repubblica di San Marino.
Il suo corso è lungo poco più di 30 chilometri ed attraversa un territorio prevalentemente collinare ricoperto da una ricca vegetazione arbustiva e da radi boschetti.
Nel territorio di Coriano è stato istituito il Parco fluviale del Marano, caratterizzato fra l'altro da percorsi attrezzati.

Il corso del torrente si risale percorrendo la strada che da Ospedaletto di Coriano conduce a Faetano e San Marino.

Lungo questa strada di fondovalle si trova l'area attrezzata ricavata in fregio al torrente.
Tavoli, braciere e ampi spazi a prato.

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2017
Torna su